Re-fashion: riciclare gli abiti dei bambini

IMG_1081

Da quando sono diventata mamma presto molta più attenzione alla qualità dei tessuti, e una delle mie Marche cult è diventata Petit Bateau, perché oltre a offrire modelli e fantasie deliziosi (soprattutto per i neonati), garantisce l’utilizzo di cotone organico per l’intimo come body e pigiami.
Per chi come me ha un bambino con pelle ultrasensibile e atopica l’utilizzo di tessuti non tossici non è da sottovalutare. I bambini atopici hanno la pelle sottile, squamosa e/o arrossata e pure un prurito micidiale. Con Petit Bateau (e poche altre marche, tra cui Benetton) si va tranquilli. I capi sono morbidi e non creano irritazioni.
L’unico problema con Petit Bateau (a parte il prezzo) sta nel fatto che arriva un momento in cui ai bambini i vestiti non stanno più ma nonostante innumerevoli lavaggi e un uso molto intensivo non hai il coraggio di buttarli perché sono ancora in ottime condizioni, praticamente indistruttibili.
E allora che fa la bella sartina? Taglia, modifica e risistema per un nuovo utilizzo.
Il vestito blu nella foto e’ stato utilizzato prima da Emma dai 18 mesi ai tre anni e poi da Matilde sino allo scorso inverno.
Quando mi è passato tra le mani lo scorso fine settimana, mentre sistemavo gli abiti estivi nelle scatole e quelli autunnali nell’armadio, per un attimo ho cercato di capire a chi potessi regalarlo; poi però ho valutato che lo si poteva trasformare; e così armata di rotella, spilli e macchina da cucire l’ho riciclato come gonna.
È venuta così carina che ho tagliato altri tre vestiti e poi il pigiamone.
Anche la tuta a righe era stata utilizzata da entrambe le bambine ma ora che Matilde non porta più il panno era un tantino scomoda e così l’ho tagliata all’altezza del cavallo. Tra l’altro la cosa bella della maglina o dei tessuti in felpa è che non sfilacciano quando li tagli.
Ora non resta che fare un orlino per rifinirlo e usarlo come maglia di ricambio per un pigiama

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...