Cardigan di lana per bambine: modello da Mon Gilet préféré

Mon gilet préféré in lavorazioneQualche settimana fa vi ho parlato di un progetto lanoso in lavorazione: a fine estate avevo acquistato su Amazon il volume Mon gilet préféré di Naoko Shimoda, e cinque gomitoli di lana rosa di Manifattura Sesia da lavorare con i ferri n.4.

In tema di maglia sono quasi una principiante: ho imparato i punti principali da bambina ma fino allo scorso anno sapevo andare solo avanti e indietro, non mi sono mai avventurata in progetti più complicati. Poi ho deciso che era arrivato il momento di imparare a creare qualcosa di più complesso per le bambine, e ho iniziato a scandagliare il web alla ricerca di modelli che potessero essere alla mia portata.

Ho anche acquistato alcune riviste Phildar con modelli per debuttanti e infine ho letto una recensione di “Mon gilet préféré” sul blog tricotting.com che mi ha fatto decidere  per l’acquisto del volume. Mon gilet préféré

Il libro per il momento non è disponibile in italiano dunque ho scelto la versione in francese. L’inizio è stato facile, si lavorano dapprima le due maniche lasciando poi le maglie in attesa: in una settimana le ho terminate e sono passata al corpino.

Occorre montare in un solo ferro tutte le maglie necessarie per lavorare le due parti del davanti e il dietro, per poi eseguire tutta una serie di  diminuzioni. Ad  un certo punto si uniranno anche le maniche per avere tutto il golfino in lavorazione.

In un primo momento mi sono arenata al 17° ferro: non avevo capito bene le istruzioni e mi sono scoraggiata; inoltre era settembre, l’inverno era lontano e mi sono dedicata ad altri progetti. A fine novembre ho deciso che finalmente era arrivato il momento di riprendere in mano il golfino e così mi sono armata di pazienza e ho scoperto che la lavorazione era molto semplice.

Mi ci sono dedicata la sera dopo cena e durante i giorni di festa. L’ho concluso giusto in tempo per l’ultimo dell’anno, e Matilde l’ha indossato con grande gioia. Eccolo terminato: Mon gilet préféré terminato

Mi è piaciuto talmente tanto che ne farò un secondo per Emma, magari con i ferri n. 5 perché la taglia secondo me non è corretta: la versione 110 cm infatti è molto stretta e per questo motivo è stato destinato a Matilde che di anni ne ha tre anche se veste 3/4 anni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...